Servizi alle Persone

Corso di formazione: FORMARE PER LO SVILUPPO


Scuola e bisogni

Il Cirps Consortium, consorzio universitario della Sapienza, Università di Roma ed il CIRPS (Centro Interunivesitario di Ricera per lo Sviluppo sostenibile) - Sapienza Università di Roma propongono un corso di formazione professionale intitolato Formare per lo sviluppo.


Il Progetto si rivolge ai (neo)laureati disoccupati, occupati o in cassa integrazione/mobilità che desiderano avvicinarsi al mondo della cooperazione allo sviluppo o che operano nel settore e desiderano approfondire le loro conoscenze/competenze. Il progetto si costituisce di due azioni: una formativa di 60 ore, ed una non formativa strettamente interdipendenti. L’azione formativa è articolata in 3 moduli disciplinari con materie di settore per l’acquisizione di competenze teoriche e pratiche nel settore della cooperazione allo sviluppo. Fornirà competenze conoscitive, di studio e analisi delle situazioni locali di alcuni Paesi, dei finanziamenti previsti dai programmi della Commissione europea e delle attività del Parlamento europeo in ambito di cooperazione allo sviluppo. Si passerà poi ad una sezione dedicata al project management, strumento fondamentale per la redazione e la gestione di progetti europei vincenti, attraverso i quali vengono attribuiti i fondi stanziati dall'UE. L’azione non formativa è da intendersi complementare alla formativa ed è divisa per segmenti di tirocinio, in modo che l’allievo possa misurarsi rispetto agli strumenti acquisiti in aula nei diversi contesti di riferimento. La visita studio a Bruxelles mira a fornire una esperienza pratica e di prima mano dell’Unione europea, il primo donatore bilaterale al mondo di aiuto pubblico allo sviluppo, e il “sistema Bruxelles” per familiarizzarsi con l’attualità e gli ultimi trends nel settore della cooperazione e capire le dinamiche dei processi decisionali. La visita mette i partecipanti in contatto diretto con i funzionari delle istituzioni e delle organizzazioni che prendono parte al processo decisionale fornendo un’opportunità di confronto diretto. Il bando del corso resterà aperto fino al 20 luglio 2011.

Le selezioni si terranno il 05 settembre 2011 a partire dalle ore 10.00, a breve saranno pubblicati gli orari in cui presentarsi. La partecipazione al corso è gratuita ed è prevista un’indennità di frequenza per i disoccupati pari a 3 euro per ogni ora di corso effettivamente frequentata, previa presenza ad almeno il 70% del monte ore del corso. Al termine del corso, gli allievi che avranno superato le prove d’esame, conseguiranno un attestato di frequenza valido agli effetti della Legge Regionale n. 23 del 25 febbraio 1993. Per ulteriori informazioni rivolgersi allo 06 959938216

Bando |Programma| Graduatoria